EUROPE SHINE A LIGHT: DIODATO INCANTA L’EUROPA DALL’ARENA DI VERONA

Scritto da il 17 Maggio 2020

Nella serata in cui sarebbe dovuta andare in onda la finale dell’Eurovision Song Contest, annullato a causa della pandemia, i Paesi partecipanti hanno comunque trovato un modo alternativo per recuperare il tempo di cui sono stati privati.

Non più Eurovision Song Contest ma Europe Shine a Light – Accendiamo la musica, nella quale gli artisti finalisti del Contest canoro europeo si sono esibiti ognuno a modo loro e a fare centro è stato Diodato.

Il cantante tarantino, con la sua voce, ha rotto ogni barriera, da quella geografica a quella del suono, incantando tutta l’Europa con una esibizione da sogno in una Arena di Verona in penombra e illuminata da un gioco di luci.

Diodato si è esibito sulle note di Fai rumore (brano vincitore del Festival di Sanremo):

Una esperienza incredibile. Ho sentito tornare indietro la mia voce con un bagaglio diverso, ho sentito tutta la storia di quel luogo, di quel tempio della musica mondiale in cui hanno suonato i più grandi. È stato un privilegio. È stato splendido lavorare per questa piccola impresa

Diodato ha voluto fare un regalo a tutti i fan esibendosi una seconda volta, sulle note di Volare, omaggiando Domenico Modugno (che l’Eurovision lo ha vinto):

Domenico Modugno per me è sempre stato un faro. Poter anche solo frequentare gli stessi luoghi in cui lui è stato è per me un grande onore

 

 


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background