MANCA POCO ALLA MATURITA’ 2020

Scritto da il 5 Giugno 2020

Mancano meno di due settimane alle 8.30 di mercoledì 17 giugno, quando in tutta Italia prenderà il via ufficialmente la prova orale di questa maturità diversa dalle altre perché il lockdown ha causato la chiusura delle scuole a partire dal 4 marzo.

Da mercoledi 17 giugno in poi, a turni e con la mascherina, quasi 500 mila studenti torneranno dopo più di tre mesi a varcare per la prima volta la soglia della loro scuola. E anche per l’ultima, perché dal colloquio di un’ora usciranno maturi. Le ultime tappe del percorso di avvicinamento al colloquio saranno:

13 giugno
È un sabato, la settimana prima dell’orale, l’ultima data per consegnare l’elaborato scritto sulla base dei temi comunicati il 1 giugno, che potrà essere inviata ai commissari interni per posta elettronica.

15 giugno
Il lunedì precedente, alle 8.30, inizieranno ufficialmente i lavori. Ogni commissione terrà la riunione plenaria in cui si organizzano tutti gli aspetti dell’esame di Stato. Ed estrarrà l’iniziale del cognome con cui inizieranno gli orali. Quindi quel giorno la ciascuna commissione renderà noto il calendario dei colloqui, di massimo un’ora: saranno sentiti 5 candidati al giorno. Sarà affissa anche la data di pubblicazione delle valutazioni. Ogni commissario dovrà dichiarare se ha dato lezioni private a qualche candidato o se ha con qualcuno di loro rapporti di parentela fino al quarto grado: in tal caso, sarà sostituito.

17 giugno
A partire dalle 8.30 nelle scuole superiori d’Italia prenderanno il via gli esami di Maturità.


Traccia corrente

Titolo

Artista

Background