A VENT’ANNI DAL “MILLENNIUM BUG” C’E’ UNA NUOVA MINACCIA

Da il 31 Dicembre 2019

A vent’anni esatti dal “millennium bug”, il temuto baco del millennio che avrebbe dovuto mandare in tilt il pianeta, c’è già una nuova data da tenere in considerazione: 19 gennaio 2038.

Annotatela in agenda perché quel giorno (alle 03:14:07) molti sistemi informatici, se non correttamente aggiornati, potrebbero smettere di funzionare, facendo impazzire gli strumenti di navigazione satellitare, l’allarme di casa e tutto il mondo connesso.

Esattamente come si temeva che sarebbe accaduto allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre 1999, quando in realtà filò quasi tutto liscio.

Ora ci troviamo quasi a metà strada tra il pericolo sventato e quello potenziale. Inutile creare allarmismi ma è bene iniziare a pensare che servirà un ulteriore aggiornamento dei sistemi informatici.


Current track

Title

Artist

Background