In HOT NEWS

I display flessibili, finora utilizzati sugli smartphone pieghevoli e le tv arrotolabili, arrivano sulle borse.

L’idea è di Louis Vuitton, che nel corso di una sfilata ha mostrato due prototipi di borsa con display incastonato.

L’integrazione è stata affidata alla Royole, azienda pioniera dello smartphone pieghevole.

Una delle due borse ha uno schermo dalla risoluzione di 1.920 x 1.440, mentre l’altra presenta due display affiancati.

Stando a quanto riferito da un portavoce della maison, l’idea è quella di pensare alla borsa come a un’estensione dello smartphone.

Post recenti