HOT NEWS

CORONAVIRUS, ESTENSIONE DELLE MISURE

today31 Marzo 2020 17

Background
share close

L’indicazione degli esperti è chiara: anche quando si potrà uscire bisognerà mantenere la distanza di almeno un metro e indossare la mascherina nei luoghi pubblici. Per arrivarci e poter dichiarare di aver vinto il coronavirus, serviranno però settimane.

Gli ultimi dati fanno ben sperare, ma il consiglio dei ministri che si riunirà tra mercoledì e giovedì decreterà una serrata totale fino a Pasqua indicando poi il percorso che, se davvero il numero dei malati continuerà a calare, comincerà ad esaminare possibili spiragli. Con la consapevolezza che prima di maggio non si potrà andare a passeggiare, nè saranno aperti bar e ristoranti. E anche negozi di abbigliamento e centri estetici dovranno mantenere le serrande abbassate.

Il nuovo provvedimento entrerà in vigore sabato prossimo e durerà fino al 18 aprile. Gli esperti del comitato tecnico scientifico sono al lavoro per consegnare il parere, ma le indicazioni fondamentali sono già state date e dicono che fino al 12 aprile nulla sarà diverso da ora. Nella riunione del Comitato tecnico scientifico è emersa la valutazione di prorogare tutte le misure di contenimento ed il governo si muoverà in questa direzione.

Nei giorni successivi potrà invece essere valutata la riapertura di alcune attività imprenditoriali collegate alla filiera alimentare e farmaceutica finora non comprese tra i servizi essenziali. Ad esempio le imprese di meccanica legata all’agroalimentare o quelle chimiche che dovranno comunque dimostrare di essere in regola con le norme sulla distanza di sicurezza tra i dipendenti e la dotazione dei dispositivi di protezione.

I locali pubblici, anche quando l’emergenza sarà finita, dovranno avere requisiti molto diversi da quelli richiesti prima dell’epidemia da Covid-19. Il primo riguarda la distanza tra i clienti che dovrà essere sempre di almeno un metro sia per quanto riguarda i tavoli, sia per le aree comuni. E grande attenzione sarà dedicata agli impianti di aerazione che dovranno garantire una purezza degli ambienti.

Di: REDAZIONE

Rate it

Articolo precedente

Electronic music

4 Questions About The Music Industry You Should NOT Be Asking

Chances are, you are already ruining your potential to succeed in the music industry because you believe in one or more music career myths. How do I know? I am sent e-mail messages on a constant basis by tons of musicians (all seeking the answers to the WRONG questions). These are questions that may seem like good questions on the top level, but are really highly damaging questions that take […]

today27 Marzo 2020 9 3 2


INFO

© 2021 – Radio Viva S.r.l.
P.IVA 01592360984
Licenza SIAE n. 0809136
Licenza SCF N1000/18
Licenza LEA RL_2020_23

CONTATTI

0%