ROVERETO

DA GIOVEDI 13 MAGGIO LE “NUVOLETTE” INVADONO ROVERETO

today12 Maggio 2021 15

Background
share close

Saranno quattro giorni dedicati al mondo dell’illustrazione, del racconto per immagini e del fumetto: nel centro storico di Rovereto, da giovedì 13 a domenica 16 maggio, oltre 30 artisti si cimenteranno in sonorizzazioni, live performance di disegno e animazioni. E non solo. Non mancheranno laboratori, incontri con gli autori e visite speciali sulle tracce dei dinosauri.

Il tema di questa edizione di Nuvolette sono i dinosauri. Da quando è nata la manifestazione, infatti, si lega a una delle mostre presenti in città e quest’anno, per la gioia degli illustratori, l’esposizione prescelta è la spettacolare “Dinosauri in carne e ossa”, inaugurata proprio pochi giorni fa a Sacco.

Saranno gli animali preistorici i protagonisti dell’attacco d’arte che con banner e affiche invaderà il centro storico, così come delle illustrazioni che compariranno sulle vetrine dei negozi che per l’occasione si trasformeranno in tele sulle quali dipingere a colpi di pennarello per gli oltre 30 artisti che arriveranno a Rovereto.

In Biblioteca civica “G. Tartarotti” dinosauri e animali preistorici diventeranno sia un’installazione artistica – Costellazioni di dinosauri curata da Francesca De Mai che un live painting della vetrata realizzata dall’illustratore Andrea Antinori che alle 18.15 di giovedì, proprio in biblioteca, presenterà il suo lavoro.

Altre presentazioni sono previste nel Cortile Urbano di via Roma: venerdì alle 17.30

Fumetto: sauri, iguane e draghi fantastici con Fumetteria Tra le nuvole e gli autori Ivan Passamani e BeetArt e sabato alle 16.30 Rock the Rex! Con la presentazione del libro e del portfolio DinoSound di Filippo Paparelli e del libro R.I.P. (Rock Important People) di Moreno Chiacchiera.

In caso di pioggia gli incontri si svolgeranno al Museo di Scienze e Archeologia in Sala Zeni previa prenotazione a press@hubtrentino.it.

E poi ecco cos’altro propone la prima manifestazione svolta in presenza del 2021 a Rovereto e organizzata da Impact Hub Trentino con il sostegno del Comune di Rovereto.

Momenti di disegno live con musica si terranno giovedì sera in via Rialto dalle 19 con Ape Drawing e venerdì dalle 18 in via Roma con BrontoSofà dove la via si trasformerà in un arcipelago abitato da dinosauri disegnati su comodi divani gonfiabili. Sabato dalle 19, di nuovo in via Roma, ci sarà Dino di Rubik, live painting e musica. Ispirati dal tema dei dinosauri, gli illustratori del Collettivo Becoming X daranno vita a opere d’arte su grandi pannelli e totem con dinosauri “scomponibili”.

Per i più piccoli sono state pensate diverse attività. Sabato alle 14.30 e poi alle 15.30 ci sarà il laboratorio Dinosauri di altri pianeti realizzato dal MART che vedrà i bambini costruire dinosauri marziani. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria (education@mart.tn.it, 0464.454135-108).

Sempre sabato, dalle 14.30 fino a sera, associazione Il Troll disfunzionale propone il gioco paleontologico Corsa alle ossa in via Roma.

Caccia al dinosauro invece sfiderà i più piccoli a esplorare il centro storico alla scoperta di dinosauri nascosti e sparpagliati per vincere un bellissimo premio da ritirare in APT una volta completato il percorso.

Sabato alle 16.30 partirà la Visita guidata con gli esperti della Fondazione Museo Civico con comic reportage delle illustratrici Silvia Alcidi e Lucia Baldassarri ai Lavini di Marco “Sulle tracce dei dinosauri”. Per partecipare occorre prenotarsi (museo@fondazionemcr.it, 0464 452800) entro le ore 16.30 del giorno precedente. Quota di partecipazione 6 euro a persona.

Un altro comic reportage Occupy “Rovereto Street” racconterà l’invasione di dinosauri disegnati nel centro storico di Rovereto domenica mattina alle 10.

Di: Redazione

Rate it

Articolo precedente

HOT NEWS

QUEST’ANNO PIU’ BANDIERE BLU PER LE LOCALITA’ ITALIANE

Sono in aumento le località di mare che quest'anno potranno esporre la Bandiera Blu, riconoscimento che viene assegnato sulla base di alcuni criteri che, oltre al mare pulito, comprendono l'efficienza della depurazione delle acque della rete fognaria, aree pedonali e piste ciclabili. Le località rivierasche italiane passano da 195 (dato del 2000) a 201: ci sono 6 Comuni in più. A livello regionale si conferma prima la Liguria con 32 […]

today11 Maggio 2021 28


INFO

© 2021 – Radio Viva S.r.l.
P.IVA 01592360984
Licenza SIAE n. 0809136
Licenza SCF N1000/18
Licenza LEA RL_2020_23

CONTATTI

0%