HOT NEWS

ITALIA IN TESTA ALLA CLASSIFICA EUROPEA PER IL RICICLO

today19 Marzo 2021 29

Background
share close

In occasione della Giornata mondiale del riciclo di ieri è stato pubblicato il rapporto Greenitaly 2020 dove l’Italia è il primo Paese in Europa per il riciclo di rifiuti pro-capite, in quanto recuperiamo il 79% degli scarti prodotti, industriali e urbani, il doppio rispetto alla media europea (ferma al 39%), seguiti da Francia (56%), Regno Unito (50%) e Germania (43%).

Abbiamo così già raggiunto e superato gli obiettivi di riciclo imposti dall’Unione Europea, che chiede di arrivare al 65% entro il 2025.

Dare una seconda vita a carta e ferro è da sempre una delle nostre eccellenze e facciamo molto bene anche con tutto il resto.

Il nostro Paese ha una situazione a macchia di leopardo sul riciclo urbano, con punte di assoluta eccellenza, come Milano, che insieme a Vienna è ai vertici europei della raccolta differenziata, e punte molto più basse al Sud. Ma il risultato veramente importante in termini di risparmio di CO2 e riutilizzo dei rifiuti l’ha ottenuto negli anni il ciclo produttivo industriale

Il motivo del primato si deve principalmente ad un sistema efficiente e organizzato che ha risolto il problema ambientale collettivo, garantendo l’avvio a riciclo o a recupero energetico dei rifiuti di imballaggio su tutto il territorio nazionale. Un sistema senza fini di lucro che si chiama Conai e che, in oltre venti anni dalla sua costituzione ha investito 6 miliardi di euro per la raccolta differenziata con i Comuni e ANCI, e ha raggiunto il risultato di recupero di 7 imballaggi su dieci, ridando loro nuova vita o una rivalutazione dal punto di vista energetico.

Di: Redazione

Rate it

Articolo precedente

HOT NEWS

ZOOM ESCAPER UNO STRUMENTO PER “FAR SALTARE” I MEETING ONLINE

Siete stanchi dello smartworking e soprattutto delle riunioni con Zoom? C'è una soluzione: si chiama Zoom Escaper. E' un software che riproduce suoni "sgradevoli" che spingeranno gli interlocutori a chiedere la sospensione della riunione. Il software ha a disposizione una fornita libreria di suoni fastidiosi a partire da quello che simula una cattiva connessione oppure il classico eco di cui sembra non potersi liberare è che infastidisce tutti. E poi […]

today19 Marzo 2021 90


INFO

© 2021 – Radio Viva S.r.l.
P.IVA 01592360984
Licenza SIAE n. 0809136
Licenza SCF N1000/18
Licenza LEA RL_2020_23

CONTATTI

0%