HOT NEWS

METTERE MICROSPIE NEGLI SPAZI COMUNI DI UN CONDOMINIO NON E’ REATO

today21 Ottobre 2020 109

Background
share close

Lo ha deciso il giudice per le indagini preliminari di Verona archiviando la posizione di un uomo che aveva disseminato di microspie le parti comuni del suo condominio per spiare le conversazioni dei suoi vicini e aveva nascosto delle «cimici» addirittura all’interno del portaombrelli posizionato nell’androne d’ingresso del palazzo.

L’amministratore lo aveva denunciato per “interferenze illecite nella vita privata” ma la sentenza del gip è chiara e dice che l’installazione di mezzi di ripresa, audio o video che siano, nelle parti comuni dell’edificio non costituisce assolutamente invasione della sfera privata del singolo individuo perché si tratta di zone che non assolvono alla funzione di consentire l’esplicazione della vita privata al riparo di sguardi indiscreti, essendo destinati all’uso di un numero indeterminato di soggetti.

E se la conversazione avviene in un appartamento e viene percepita all’esterno da un inquilino o da una microspia posta negli spazi comuni, non c’è alcuna violazione della privacy.

 

 

Di: REDAZIONE

Rate it

Articolo precedente

HOT NEWS

MADONNA STA PER PUBBLICARE UN MIXTAPE

Le ultime notizie che riguardano Madonna sono quelle che riguardano il suo impegno a sostenere Joe Biden nei confronti del presidente uscente Donald Trump alle prossime elezioni presidenziali del 3 novembre. Poi si parla, ormai da tempo, della scrittura della sceneggiatura del suo prossimo film autobiografico che potrebbe avere come protagonista principale Miley Cyrus. Alcuni giorni fa c'è stato un "cambio di programma" perché madonna ha annunciato sui propri social […]

today21 Ottobre 2020 27


INFO

© 2021 – Radio Viva S.r.l.
P.IVA 01592360984
Licenza SIAE n. 0809136
Licenza SCF N1000/18
Licenza LEA RL_2020_23

CONTATTI

0%