TRENTO

UN LOGO PER LE PRODUZIONI AGRIGOLE BIOLOGICHE DEL COMUNE DI TRENTO

today30 Marzo 2021 11

Background
share close

È Alessandra Ricotti la vincitrice del bando di concorso predisposto nello scorso mese di novembre dal servizio Sviluppo economico, studi e statistica – progetto Agricoltura e promozione del territorio per la creazione di un logo identificativo delle produzioni agricole biologiche del Comune di Trento.

Il logo, che si aggiudica il premio di 3mila euro, verrà messo a disposizione delle aziende agricole biologiche della città e contrassegnerà tutte le iniziative e le attività legate al mondo del biologico quali ad esempio i biopercorsi.

Notevole la risposta al bando: sono state infatti presentate 153 proposte, di cui 116, senza vizi formali, sono state analizzate dalla commissiona esaminatrice. Al termine della procedura sono 36 le proposte risultate idonee, avendo ottenuto un punteggio di almeno 70 su 100.

Ecco un breve estratto dalla relazione di presentazione del logo vincitore:
Nella realizzazione di un logo che promuovesse le produzioni biologiche presenti nel Comune di Trento, ho lavorato sull’interpretazione di questo concetto e ho scelto di rappresentare in maniera molto schematica una sorta di ciclo della natura, composto da diversi elementi: il sole, la semina, il germoglio, l’ape, l’uva.
Sullo sfondo, a rappresentare la città, le tre famose torri: Vanga, Verde e Civica, tra gli edifici storici simbolo di Trento.
Volevo che l’identità visiva riflettesse un senso di positività e la scelta del colore è caduta spontaneamente sul verde, il colore della natura, della fortuna, che favorisce la riflessione e la calma.
Gli elementi chiave del marchio sono stati presi come riferimento per sviluppare l’intera immagine coordinata. Creando un vero e proprio linguaggio visivo costituito di simboli che in accompagnamento al logo, aiutassero a raccontare questa realtà

 

Di: Redazione

Rate it

Articolo precedente

HOT NEWS

A PASQUA GLI ITALIANI SI METTONO “AI FORNELLI” PER RECUPERARE IL BUONUMORE

Sarà una Pasqua diversa dal solito a causa delle restrizioni anti Covid. Dovremo rinunciare alle grandi tavolate con gli amici o alla classica escursione fuori porta che termina al ristorante. Eppure tutto questo non ha fatto perdere agli italiani la voglia di trascorrere un paio di giorni in piena serenità magari mettendosi ai fornelli. Da una indagine è emerso che 7 italiani su 10 si dedicheranno ad attività culinarie per […]

today30 Marzo 2021 38


INFO

© 2021 – Radio Viva S.r.l.
P.IVA 01592360984
Licenza SIAE n. 0809136
Licenza SCF N1000/18
Licenza LEA RL_2020_23

CONTATTI

0%